Spezia, Sansovini: “Obiettivo migliorare la scorsa stagione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50

SPEZIA SANSOVINI / LA SPEZIA – Prima di partire per il ritiro estivo, lo Spezia e capitan Sansovini si preparano mente e corpo per affrontare la prossima stagione, che dovrà necessariamente essere maggiormente positiva rispetto alla scorsa, in cui i liguri, partiti con tante aspettative, hanno poi deluso, lottando con unghie e denti per rimanere in cadetteria. L’attaccante aquilotto ha così parlato del prossimo inizio di preparazione: “Si ricomincia da oggi a fare sul serio; il posto scelto questo ritiro pre-campionato è bellissimo e le strutture eccezionali, siamo tutti rimasti colpiti. Il gruppo, oltre che da giocatori di ottimo valore, è formato da ragazzi seri e professionali. La passata stagione è stata intensa, bisogna far tesoro di quelli che sono stati gli insegnamenti cercando di non ripeterli in una stagione che si preannuncia più difficile della precedente. L’obiettivo è di migliorare la nostra posizione di classifica; la cadetteria non è mai scontata, è imprevedibile e quasi sempre i pronostici non vengono rispettati e le sorprese non mancano mai; i proclami non servono. I miei 20 gol dell’anno passato? Il difficile è sempre ripetersi; quello che è passato è passato, bisogna ripartire da zero, deve essere lo stimolo per preparare al meglio il nuovo campionato. Ebagua? Ci siamo ritrovati dopo qualche mese a Pescara nel ’07-’08; che dire, un bel animale, che fa la guerra e i gol; un grande acquisto, che saprà dare una grande mano alla squadra, da l’anima; è adatto a far parte del nostro gruppo. Se penso a Spezia? Penso subito al Picco, al suo pubblico, specie nella prima parte quando lottavamo per i play-off; la Curva, vestita di bianco, un’emozione forte, un grande impatto. So che punta al record abbonamenti, per noi sarebbe importante, sarebbe un segno di fiducia verso la squadra; la fede dei tifosi spezzini è immensa, riesce a sostenerti nei momenti duri, di certo è fondamentale per tutti noi”.