Grosseto, Piero Camilli cede ai figli la società maremmana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:56

GROSSETO CAMILLI/GROSSETO

Il patron del Grosseto Piero Camilli ha ceduto le quote societarie del Grifone ai figli Vincenzo che avrà il 60% delle quote e Luciano per il restante 40%. Il passaggio di consegne arriva dopo 13 anni ininterrotti di presidenza. Il primo, 34 anni, e’ anche presidente della Castrense (formazione di Eccellenza laziale, sempre di proprietà della famiglia Camilli), mentre Luciano, 25 anni, gioca nella formazione laziale.