Bari, Garzelli: “La società rispetterà i suoi impegni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:15

BARI GARZELLI / BARI – A Bari c’è aria di rivoluzione, con la famiglia Matarrese in procinto di lasciare la società dopo 35 anni e l’imprenditore Paolo Montemurro pronto a rilevarla. Nel frattempo, però, per la società incombono gli obblighi relativi alle comproprietà (scadenza 20 giugno) e all’iscrizione al prossimo campionato. Il direttore generale Claudio Garzelli tranquillizza i tifosi in merito: “Per il 25 giugno dobbiamo essere pronti col pagamento degli stipendi e gli adempimenti riguardanti l’iscrizione al campionato – si legge sul ‘Corriere dello Sport’ – . E naturalmente stiamo viaggiando in via parallela alla trattativa che viene portata avanti. Siamo stati in stand by in queste settimane proprio perché c’era la trattativa in essere”.