Novara, Lepiller: “Voglio essere pronto per metà luglio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:32

NOVARA LEPILLER / NOVARA – Matthias Lepiller prosegue il lavoro di recupero dopo l’infortunio al ginocchio subito due mesi fa nel corso della partita tra Novara e Cittadella. L’attaccante, che è appena tornato ad allenarsi sul campo, ha parlato delle sue condizioni a ‘Novara Channel’: “A parte il fatto che sono da solo e mi mancano i compagni, mi sento bene. Il ginocchio risponde perfettamente anche perché sto lavorando sodo, devo continuare su questa strada. Il primo mese successivo all’infortunio mi sono allenato tutti i giorni, mattina e pomeriggio, adesso diventa importante capire come risponde il ginocchio. Se ci sono problemi lavoriamo in maniera più blanda, ma se tutto procede per il meglio, al mattino palestra e alla sera in campo. Avevo già corso sul tappeto, senza riscontrare nessun problema, quindi la settimana scorsa ho provato sull’erba ma ho accusato qualche fastidio e smesso subito; oggi invece è andata bene, sono contento. Sebbene non abbia vissuto una stagione indimenticabile, ho capito di poter dare tanto a questa squadra. Vacanze? La mia volontà principale è piuttosto quella di continuare a lavorare ed essere pronto al più presto per tornare a fare quello che ho fatto da gennaio in avanti. E’ normale avere voglia ed essere determinati, il mio obiettivo è quello di essere pronto per metà luglio”.