Calciomercato Verona, le prime mosse per la Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:09

CALCIOMERCATO VERONA / VERONA – Se il primo nodo da sciogliere per il Verona neopromosso in Serie A è il futuro del tecnico Mandorlini, la società intanto prepara anche le prime mosse di mercato per la prossima stagione. Come si legge sulla ‘Gazzetta dello Sport’, si partirà da alcuni riscatti, come quello di Martinho dal Catania (un milione di euro per l’altra metà) e quello di Cacciatore dalla Sampdoria (500mila euro), mentre Crespo difficilmente sarà confermato. Il primo rinforzo, invece, dovrebbe essere Giulio Ebagua: l’attaccante in scadenza col Varese è molto legato al ds Sogliano, tanto da aver chiamato suo figlio Sean, e l’annuncio potrebbe arrivare a breve. E’ già preso il giovane talento Zampano, classe ’93, dell’Entella. Nel mirino c’è anche l’esterno difensivo Eros Pisano del Genoa, mentre dall’Inter potrebbe arrivare qualche giovane: l’obiettivo più ambizioso è Samuele Longo, attaccante Nazionale Under 21 quest’anno all’Espanyol.