Spezia, Sammarco: “Qui si gioca il vero calcio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:58

SPEZIA SAMMARCO / LA SPEZIA – Nonostante ben tre infortuni che ne hanno minato pesantemente il rendimento stagionale, Paolo Sammarco si è calato anima e corpo all’interno della realtà Spezia. In conferenza stampa, il centrocampista aquilotto ha dichiarato con toni accesi: “La mia stagione è un po’ quella della Spezia, troppi alti e bassi ed una continuità che non è arrivata. Era la mia prima esperienza in B ma non saprei individuare grandi differenze con la massima serie; di certo quello cadetto è un campionato più livellato, dove tutti possono vincere contro tutti. Le mie esperienze in A, tranne un paio di anni alla Samp, sono tutte state in squadre che avevano come obiettivo la salvezza, mentre l’idea di fondo dello Spezia è quella di imporre il proprio gioco e forse è la grande differenza a livello personale nel tipo di gioco, contro formazioni che si chiudono e ti aspettano”.