Leonardo Pavoletti (Getty Images)

MODENA SASSUOLO PAVOLETTI PROMOZIONE / MODENA – Sì sa, un derby è un derby, ma in questo caso, se possibile, conta ancora di più Modena e Sassuolo si apprestano a vivere una stracittadina fondamentale per la corsa alla Serie A dei neroverdi. In caso di vittoria e combinazioni particolari, infatti, gli uomini di Di Francesco potrebbero festeggiare contro i rivali la loro prima storica promozione in Serie A. In conferenza stampa, l’attaccante del Sassuolo Leonardo Pavoletti esprime tutta la sua tensione: “Il derby è di per sé una partita speciale, se poi pensiamo che possiamo festeggiare la Serie A quindi ha un valore ancora più grande. Dobbiamo lavorare come sempre, però la vogliamo chiudere. Quanto darei per chiudere la pratica? Darei tanto, vorrebbe dire dare una gioia grandissima ai compagni e ai tifosi, sarebbe il regalo più bello che potrei fare e farmi. Un anno da una parte bellissimo e dall’altro difficile perché non è stato facile stare in panchina. Quest’anno mi ha migliorato come giocatore e come uomo e so di avere adesso un bel bagaglio di esperienza”.