ITALIA UNDER 21/COVERCIANO

Una rete dell’esordiente Francesco Fedato del Bari ha deciso il test amichevole a ranghi contrapposti dell’ Italia Under 21. L’attaccante biancorosso infatti è stato chiamato per la prima volta da Devis Mangia nella selezione di categoria, siglando l’unica marcatura nell’amichevole di due tempi ciascuno. Si è dunque concluso in questo modo lo stage di tre giorni a Coverciano degli gli azzurrini in vista del prossimo Europeo. Il Commissario Tecnico ritroverà i suoi ragazzi a fine maggio in occasione del ritiro in vista della competizione continentale, che vedrà l’Italia affrontare nel girone eliminatorio l’Inghilterra (5 giugno), i padroni di casa di Israele (8 giugno) e la Norvegia (11 giugno).