CROTONE ESCLUSIVO GABIONETTA / CROTONE – Quando mancano poche settimane al termine del campionato, il Crotone ha ancora la necessità di agguantare punti preziosi in chiave salvezza e, come spesso accaduto in questi ultimi anni, si affiderà all’estro e all’esperienza del brasiliano Gabionetta, uno dei pilastri assoluti della formazione di Massimo Drago, giocatore cercato da molte squadre di Serie A. Noi di seriebnews.com l’abbiamo raggiunto in ESCLUSIVA. Ecco le sue parole:

Un pareggio contro la Reggina che non vi mette ancora al sicuro dal rischio play out. Come giudica la partita dello Scida?
E’ stato veramente un peccato prendere gol all’ultimo secondo, che rabbia non aver vinto. Meritavamo i tre punti.

Come giudica la sua stagione? Un bottino di 11 gol rappresenta comunque un ottimo andamento…
E’ la mia migliore stagione da quando sono in Italia a livello di gol realizzati. Ho toccato quota 11 reti, in passato ne avevo segnati 18 quando giocavo in Brasile.

Si è dimostrato soprattutto infallibile dal dischetto quest’anno…
Da quando gioco in Italia non ho mai sbagliato un rigore, anzi a dir la verità uno solo quando giocavo nel Pisa nella sfida contro il Ravenna. Al primo tentativo feci gol, poi l’arbitro fece ripetere e sbagliai.

Più volte si è parlato di un interessamento di alcuni club di Serie A nei suoi confronti. C’è qualcosa di concreto? Quali sono i suoi progetti per questa estate?
Al futuro non ci penso, penso solo a fare bene per il Crotone ed a raggiungere al più presto la salvezza per la mia squadra. Ora penso solo alla prossima sfida di campionato contro la Virtus Lanciano.