Simone Zaza (Getty Images)

Abbiamo raggiunto, in ESCLUSIVA, il talent scout Gennaro Ciotola che ci ha parlato di Simone Zaza: “Ho avuto modo di conoscerlo a Castellamare con la Juve Stabia in B, ma era troppo acerbo. Ando’ al Viareggio in C e lì ha dimostrato di saperci fare, realizzando 11 reti tra campionato e play out. Quest’anno ad Ascoli sta facendo faville. E’ un attaccante moderno, puo’ fare sia la prima che la seconda punta. Ha un buon fiuto del gol ed è molto cinico. Io pero per la sua carriera gli consiglio di ritornare alla base a Genova sponda Samp, confermarsi in A e magari tra due anni e’ pronto per la Juve”