Migliorare l’appeal del campionato con l’obiettivo di fidelizzare i propri tifosi. Il convegno organizzato da Lega Serie B, in collaborazione con Studio Ghiretti&Associati, martedì 23 aprile nella sede della Lega in via Rosellini 4, a Milano, si inserisce all’interno di “Obiettivo Pubblico”, il progetto di formazione per le 22 società cadette presentato a febbraio e nato per raggiungere e consolidare nuovi target di spettatori negli stadi. Dalle ore 10 esperti nazionali e internazionali porteranno la loro testimonianza a riguardo di politiche di ticketing e fidelizzazione del pubblico, tematiche ancora troppo marginali nel nostro sistema sportivo. Dopo i saluti del presidente della Lega Serie B Andrea Abodi, in programma gli interventi di Andrea Colombo, responsabile marketing e comunicazione della Epfl, l’associazione delle leghe calciatiche europee, di Diego Riva, consulente Supporters Direct Europe, l’unione dei Trust dei sostenitori europei che promuovono e collaborano con l’Uefa per un maggior coinvolgimento dei tifosi nella vita dei club, di Marco Caroli, direttore marketing Uc Sampdoria, e di Marco Aloi direttore commerciale dell’Angelico Biella, due club di discipline diverse che hanno fatto della fidelizzazione del tifoso il loro credo. Modera l’incontro Roberto Ghiretti, presidente dello studio Ghiretti&Associati. Il programma formativo della Lega Serie B nei confronti delle proprie associate si concentra così sulla figura del Manager del Pubblico, figura divenuta obbligatoria nel Sistema licenze nazionali della FIGC. Nella consapevolezza che la valorizzazione del prodotto stadio sia uno strumento fondamentale per incrementare la presenza di spettatori alle gare. Un secondo incontro, con presenze quasi esclusivamente internazionali, si svolgerà a maggio e sarà focalizzato sull’intercettazione e coinvolgimento di nuovi target di tifosi.

Fonte: www.legaserieb.it