Il capitano del Bari Francesco Caputo ha commentato in questi termini la crisi economica che sta attraversando il club galletto la quale ha impedito di pagare regolarmente gli stipendi di gennaio e febbraio 2013 ai propri tesserati “Le questioni societarie non sono di nostra competenza ma speriamo che possano risolversi presto. Questa società ha sempre dimostrato di esserci vicini. Ora vogliamo pensare esclusivamente al campo, al prossimo impegno di campionato contro il Sassuolo e raggiungere la salvezza. Il mantenimento della categoria è importantissimo per tutti: società, giocatori e tifosi