Alessandro Dal Canto (Getty Images)

La partita di domani è di quelle che assolutamente non si possono fallire. Pegno: salutare la Serie B e tornare nei meandri della Lega Pro. Il Vicenza è chiamato a una prova d’orgoglio domani davanti ai propri tifosi contro l’Ascoli, nel tentativo disperato di evitare la retrocessione e agguantare quantomeno i play out. Ne è conscio l’allenatore dei veneti Alessandro Dal Canto il quale, come riporta il sito ufficiale della società, nella consueta conferenza stampa di vigilia, ha dichiarato:

“Questa è veramente l’ultima possibilità concreta che abbiamo, poi non facendo risultato domani diventa tutto difficilissimo. L’Ascoli oggi è quella che dobbiamo cercare di andare a prendere. Tutto passa per la partita di domani. Abbiamo uno scontro diretto, i problemi o i vantaggi li pesiamo dopo la partita. Oggi alla vigilia della partita dico che è fondamentale vincerla. Non ci sono tanti altri discorsi da fare. Dobbiamo affrontare una partita di calcio dovendo per forza portare a casa i tre punti. Non faccio calcoli ora, qualsiasi tipo di calcolo si può fare dopo la gara di domani“.