Questa è un’occasione per ripartire con rabbia e determinazione” La pensa così Bepi Pillon tecnico della Reggina, in vista della sfida di domani sera contro la capolista Sassuolo “Dobbiamo metterci alle spalle la brutta prestazione di Terni. I neroverdi nelle ultime cinque partite hanno raccolto quattro pareggi e verranno al Granillo per giocarsi l’intera posta in palio, dal canto nostro dovremo affrontarli senza timori. Dovrò inventarmi qualcosa per sostituire i giocatori squalificati (tre ovvero Di Michele, Barillà e Adejo ndr) ma sono altrettanto sicuro che chi li sostituirà farà bene