Maurizio Sarri (Getty Images)

Dopo il pareggio interno col Crotone, l’Empoli conta sul fattore trasferta per tornare al successo: lontano dal Castellani, la squadra di Sarri ha ottenuto la maggior parte dei suoi punti, ha vinto le ultime quattro partite ed è imbattuta da novembre. L’obiettivo è sempre lo stesso: ridurre la distanza dal terzo posto e salvare i playoff. Difficile invece trovare motivazioni per il Grosseto, se non il fatto di giocare un derby e la possibilità di rinviare la retrocessione, che con dei risultati sfavorevoli potrebbe essere matematica già da sabato.

GROSSETO: Diverse assenze per Moriero, che deve fare a meno di Iorio, Lupoli, Crimi, Barba e Padella, infortunati, e di Piovaccari, squalificato. Bisognerà quindi ricostruire l’attacco, con Gimenez che potrebbe fare l’unica punta con Mancino alle sue spalle, e la difesa.

EMPOLI: Oltre che a Pratali, rispetto alla gara col Crotone Sarri deve rinunciare anche a Laurini, uscito anzitempo dal campo nell’ultima partita, e Moro, che è squalificato. A centrocampo toccherà a Signorelli, mentre in difesa ci sarà dal 1′ Accardi, con Hysaj spostato a destra.

Probabili formazioni:
Grosseto (4-4-1-1): Lanni; Donati, Feltscher, Cosenza, Calderoni; Soddimo, Crimi, Mandorlini, Som; Mancino; Gimenez. All.: Moriero.
Empoli (4-3-1-2): Bassi; Hysaj, Tonelli, Regini, Accardi; Signorelli, Valdifiori, Croce; Saponara; Tavano, Maccarone. All.: Sarri.