Una notizia che i tifosi del Novara attendevano ormai da tempo comparsa sul portale ufficiale, questo il testo integrale ripreso dal portale del CONI

Il Collegio Arbitrale del TNAS, in relazione alla controversia Novara Calcio SpA / FIGC, in parziale accoglimento della domanda presentata dal Novara Calcio SpA, con istanza di arbitrato del 24 settembre 2012, infligge alla società ricorrente la sanzione di un punto di penalizzazione in classifica.

L’istanza aveva come oggetto il provvedimento con il quale la Commissione di Appello Federale, in parziale accoglimento del ricorso proposto dalla società in secondo grado, aveva ridotto la sanzione inflitta in primo grado da 4 punti di penalizzazione da scontarsi nella stagione sportiva 2012/2013 a 3 punti a titolo di responsabilità oggettiva per le violazioni ascritte ai propri tesserati (rif. C.U. 33 del 27 agosto 2012).

Il Collegio Arbitrale, in merito alla seconda controversia Novara Calcio Spa/FIGC, in parziale accoglimento della domanda presentata dal Novara Calcio SpA, con istanza di arbitrato del 19 novembre 2012, infligge alla società ricorrente la sanzione di un punto di penalizzazione in classifica, annullando però l’ammenda di 20 mila euro.

L’istanza aveva infatti come oggetto il provvedimento con il quale la Corte di Giustizia Federale, in parziale accoglimento del ricorso proposto dalla società in secondo grado, aveva ridotto la sanzione inflitta in primo grado da 2 punti di penalizzazione, da scontarsi nella stagione sportiva 2012/2013, a 1 punto, unitamente all’ammenda di € 20.000, a titolo di responsabilità oggettiva per le violazioni ascritte ai propri tesserati (rif. C.U. 68/CGF del 19 ottobre 2012).