Alfredo Aglietti (Getty Images)

Si gioca al ‘Piola’ il big match della 35a giornata. La capolista Sassuolo, ormai lanciatissima verso la Serie A, è ospite della squadra più in forma del campionato. Col 6-2 rifilato al Cittadella il Novara è entrato ufficialmente nella zona playoff, a coronamento di una incredibile rimonta iniziata con l’arrivo in panchina di Aglietti, con cui la squadra ha viaggiato a medie da promozione.

NOVARA: Aglietti deve reinventare la difesa, decimata dalle assenze di Colombo, infortunato, e Perticone e Lisuzzo, squalificati, e con Ludi che non è al meglio ma potrebbe far coppia con Bastrini al centro. Fernandes sarà nel tridente, visti i forfait di Lepiller (stagione finita) e Lazzari.

SASSUOLO: Di Francesco deve ancora fare a meno di Missiroli oltre a Masucci e Valeri, e in più ha perso Terranova e Troianiello per squalifica. In difesa toccherà quindi a Marzorati, mentre per il resto si va verso la conferma della formazione che ha affrontato il Verona, attacco compreso.

Probabili formazioni:
Novara (4-3-3): Bardi; Ghiringhelli, Bastrini, Ludi, Crescenzi; Marianini, Buzzegoli, Pesce; Gonzalez, Seferovic, Fernandes. All.: Aglietti.
Sassuolo (4-3-3): Pomini; Gazzola, Marzorati, Bianco, Longhi; Bianchi, Magnanelli, Troiano; Berardi, Pavoletti, Boakye. All.: Di Francesco.