Il tecnico del Bari Vincenzo Torrente presenta l’anticipo di domani contro la Reggina in questi termini “Rispetto ai nostri avversari potremo giocare con due risultati su tre a disposizione anche se è vietato fare calcoli. I nostri avversari dispongono di giocatori che possono vantare una certa esperienza e qualità ed in casa sono molto temibili, ma reputo il Granillo un terreno alla nostra portata. Il nostro obiettivo” sottolinea il tecnico galletto “E’ quello di sfruttare le palle inattive, visto che nell’ultima gara hanno subito tre gol in questa situazione di gioco