Cagni

Gigi Cagni si gode il primo successo ottenuto sulla panchina dello Spezia, la vittoria esterna di giovedì sul campo del Crotone. Anche se la situazione di classifica resta difficile, il tecnico è convinto che la squadra abbia trovato la direzione giusta durante il ritiro forzato seguito alla sconfitta con la Pro Vercelli: “E’ cambiata la musica – si legge su ‘Tuttosport’ – Si avvertiva fin dai primi giorni lontano da La Spezia e la mattina stessa che ci siamo allenati per la rifinitura. La squadra sta cominciando a ragionare, sul campo, mancava equilibrio nell’arco di tutto un incontro. E’ una squadra eccessivamente generosa, è questo il problema. Abbiamo passato molto tempo a parlarci, chiarendo anche il senso di alcune dichiarazioni rilasciate alla stampa. Io ho sempre detto che il problema di questa squadra non è tecnico-tattico. Bisognava giocare per tutti i 90′ nello stesso modo”. Con la vittoria a Crotone, Cagni avrebbe anche salvato la sua panchina, allontanando l’ipotesi di un ritorno di Michele Serena.