Il presidente biancorosso Tiziano Cunico intervento a Il Giornale di Vicenza ha spiegato i motivi del summit avvenuto tra lo stesso, il ds Paolo Cristallini e l’allenatore Alessandro Dal Canto a margine del ko di giovedì contro la Virtus Lanciano “Ci siamo ritrovati per esaminare ogni possibile misura da adottare in questo momento perché non si vuole lasciare nulla di intentato nella corsa alla permanenza cadetta. C’è disappunto per la situazione soprattutto perché la situazione attuale di classifica non ci consente di trascorrere le festività con serenità. Auguro a tutti i sostenitori del Vicenza una buona Pasqua