Massimo Drago

I numeri dicono che il Vicenza è in questo momento la squadra più temibile del campionato quando gioca in trasferta: con Dal Canto quattro vittorie esterne su quattro, contro quattro sconfitte su quattro in casa quando c’era da fare la partita. A cercare di interrompere qui questa statistica sarà il Crotone, che, dopo il pesante ko di Novara, è sceso a +3 sulla zona playout, anche se con una partita da recuperare (con 3 punti guadagnerebbe ben 7 posizioni!).

CROTONE: Concetti e Correia sono gli unici indisponibili per Drago, che ritrova Del Prete e Abruzzese in difesa. Il tecnico può quindi riproporre lo schieramento visto nelle ultime uscita prima di Novara, con Matute riavanzato a centrocampo al posto di Addae.

VICENZA: Dal Canto ha ancora una volta le caselle ‘infortunati’ e ‘squalificati’ completamente libere, ma deve rinunciare a Bojinov che è impegnato con la sua nazionale. Al suo posto dovrebbe esserci il suo sostituto naturale Tiribocchi, mentre per il resto si va verso la conferma della formazione tipo.

Probabili formazioni:
Crotone (4-3-3): Caglioni; Del Prete, Vinetot, Abruzzese, Mazzotta; Matute, Crisetig, Eramo; Maiello, Gabionetta, Ciano. All.: Drago.
Vicenza (4-4-2): Bremec; Brighenti, Camisa, Milanovic, Laczko; Bellazzini, Ciaramitaro, Castiglia, Semioli; Tiribocchi, Malonga. All.: Dal Canto.