Dario Marcolin

Per il Modena è vera crisi: il girone di ritorno ha portato sin qui solo 6 punti in 10 partite, con una sola vittoria conquistata un mese fa contro il Livorno. La sconfitta di sabato contro il Grosseto ultimo in classifica ha fatto parlare anche di un Marcolin in bilico. Di positivo c’è che neanche le altre volano, e così la zona playoff resta lontana solo 4 punti. Zona playoff di cui fa invece parte l’Empoli, anche se il pareggio interno col Lanciano ha fermato a quota tre la striscia di vittorie consecutive.

MODENA: Marcolin è senza gli infortunati Sturaro, Zoboli, Dalla Bona e William, lo squalificato Perna e soprattutto Lazarevic, impegnato con la sua nazionale. Da scoprire per primo il modulo: senza lo sloveno, il tecnico potrebbe riproporre il 4-4-2, dopo il breve ritorno al 3-4-3 a Grosseto.

EMPOLI: I problemi di Sarri sono concentrati in difesa, dove Pratali è ancora fuori, Hysaj è impegnato con la nazionale e Tonelli potrà andare al massimo in panchina: confermato quindi Romeo, e dentro Accardi come terzino sinistro. Per il resto sarà formazione tipo.

Probabili formazioni:
Modena (4-4-2): Colombi; Nardini, Andelkovic, Gozzi, Gulan; Pagano, Moretti, Osuji, Signori; Ardemagni, Stanco. All.: Marcolin.
Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Romeo, Regini, Accardi; Moro, Valdifiori, Croce; Saponara; Tavano, Maccarone. All.: Sarri.