Alfredo Aglietti

Sfida tra due squadre col morale alto, quella del ‘Liberati’. La Ternana, con la vittoria di Crotone, si è messa a una distanza rassicurante dalle zone pericolose della classifica. Per il Novara, invece, si può parlare ormai di un cambio di obiettivo: dopo la terza vittoria consecutiva, il 6-0 di La Spezia, la cura Aglietti ha portato i piemontesi a -4 dalla zona playoff, che senza penalizzazione sarebbe stata già agganciata.

TERNANA: Toscano deve sostituire lo squalificato Brosco. Probabile che tocchi a Ferraro, con la conferma degli altri dieci undicesimi che hanno battuto il Crotone. Ancora rimandato il rientro di Ceravolo.

NOVARA: Anche Aglietti è orientato a confermare gran parte della formazione ormai diventata quella ‘tipo’. Le novità potrebbero essere il rientro di Perticone per Lisuzzo in difesa e l’impiego di Marianini in mezzo al posto di uno stanco Buzzegoli.

Probabili formazioni:
Ternana (3-5-2): Brignoli; Fazio, Ferraro, Lauro; Ragusa, Carcuro, Miglietta, Scozzarella, Vitale; Litteri, Alfageme. All.: Toscano.
Novara (4-3-3): Bardi; Colombo, Perticone, Ludi, Crescenzi; Marianini, Pesce, Fernandes; Gonzalez, Seferovic, Lepiller. All.: Aglietti.