Brescia-Vicenza, è super sfida in panchina..

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30

Una “malattia” da curare quella del Brescia di Alessandro Calori. La compagine lombarda è affetta dalla pareggite, patologia che ha fruttato ben tredici segni X in 25 incontri con tre 0-0 messi in fila. Un 2013 di digiuno per le rondinelle le quali vorranno scacciare questo brutto incantesimo contro un’altra squadra abbonata al pari. Si tratta del Vicenza con dieci risultati ottenuti in questi termini ma reduce dall’impresa nel derby al Bentegodi di Verona. Al Rigamonti scenderanno sul terreno di gioco squadre che ambiscono ad obiettivi diversi: la Leonessa è in piena bagarre play off mentre il “Lane” invischiato nella palude retrocessione. Sulle panchine due ex difensori torneranno ad affrontarsi dopo la vittoria di Alessandro Dal Canto lo scorso anno al Padova, che interruppe la striscia di dieci risultati filati e senza subire reti del Brescia di Calori. Una partita che per il tecnico aretino potrebbe avere il sapore di una sana vendetta sportiva.