Verona-Vicenza, probabili formazioni e ultime dai campi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15
Andrea Mandorlini

Se non fosse un derby e ci si basasse sui valori fin qui espressi dalle due squadre, Verona-Vicenza sembrerebbe una partita dal pronostico scontato. I tifosi biancorossi sperano invece in uno scherzo ai danni dei cugini gialloblù per uscire da una crisi nera che finora neanche il cambio di allenatore è riuscito a risolvere: quattro sconfitte consecutive, un solo punto nelle ultime sei, la vittoria che manca da novembre. Dall’altra parte, il Verona vuole una vittoria per poter sperare di ristabilire le distanze sul Varese.

VERONA: Mandorlini è costretto a un cambio obbligato in attacco, dove Gomez è squalificato: Rivas è il favorito per sostituirlo. Laner potrebbe tornare titolare ricostituendo con Jorginho e Hallfredsson il centrocampo che ha dato le maggiori soddisfazioni al tecnico.

VICENZA: Dal Canto ha Brighenti squalificato e Milanovic non al meglio, quindi in difesa potrebbe toccare a Martinelli e Gentili. A centrocampo il dubbio è tra Cinelli e Castiglia. In attacco prima volta dall’inizio per Tiribocchi insieme a Bojinov, ex col dente avvelenato per Mandorlini.

Probabili formazioni:
Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini; Laner, Jorginho, Hallfredsson; Sgrigna, Cacia, Rivas. All.: Mandorlini.
Vicenza (4-4-2): Bremec; Martinelli, Gentili, Camisa, Di Matteo; Padalino, Cinelli, Ciaramitaro, Bellazzini; Bojinov, Tiribocchi. All.: Dal Canto.