Mimmo Toscano

E’ una Ternana galvanizzata dal buon mercato di gennaio e dalla vittoria di Modena quella che ospita il Bari al Liberati. Dall’altra parte, invece, una squadra che non può sbagliare dopo la sconfitta con l’Ascoli che l’ha fatta tornare pericolosamente in zona playout.

TERNANA: Dei quattro acquisti di gennaio, dopo Ceravolo, restano dubbi sull’esordio di Masi e su quello da titolare di Scozzarella, che a Modena era subentrato nel primo tempo. Rimandato il debutto di Bencivenga. Incerto anche l’utilizzo di Botta per lo squalificato Miglietta.

BARI: Torrente non ha convocato Romizi per un problema muscolare, oltre ad Albadoro e allo squalificato Polenta. I dubbi partono dal modulo: possibile un ritorno del 4-3-3 col nuovo acquisto Rossi a sinistra e Bellomo a fare la mezzala. In panchina si rivedrà Ghezzal.

Probabili formazioni:
Ternana (3-5-2): Brignoli; Masi, Brosco, Lauro; Fazio, Carcuro, Botta, Ragusa, Vitale; Litteri, Ceravolo. All.: Toscano.
Bari (4-3-3): Lamanna; Sabelli, Ceppitelli, Dos Santos, Rossi; De Falco, Sciaudone, Bellomo; Galano, Caputo, Tallo. All.: Torrente.