Brescia-Reggina, probabili formazioni e ultime dai campi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00
Alessandro Calori

Dimostrare che il vero Brescia è quello che ha battuto il Verona, e non quello che una settimana prima aveva pareggiato a Grosseto: è questo l’obiettivo delle ‘rondinelle’, alla seconda partita consecutiva in casa. Di fronte una Reggina ancora impelagata nei bassifondi della classifica, dopo la sconfitta col Sassuolo e il pareggio nel derby col Crotone.

BRESCIA: Calori conferma il nuovo modulo ad ‘albero di Natale’, ma l’unica punta stavolta sarà Corvia vista la squalifica di Caracciolo. Le altre differenze rispetto alla gara col Verona saranno i rientri di Lasik e Stovini (che hanno scontato il turno di stop) e Saba (recuperato dall’infortunio), che dovrebbero partire tutti titolari.

REGGINA: Dionigi ritrova Ely in difesa ma deve rinunciare ad Adejo (uscito per infortunio contro il Crotone) oltre al già indisponibile Di Bari. Probabili quindi le conferme di Freddi e Lucioni. A centrocampo il rientrante Hetemaj dovrebbe soffiare il posto a Barillà, con Rizzato sulla fascia sinistra.

Probabili formazioni:
Brescia (4-3-2-1): Arcari; Zambelli, Stovini, Salamon, Daprelà; Lasik, Budel, Bouy; Scaglia, Saba; Corvia. All.: Calori.
Reggina (3-4-1-2): Baiocco; Freddi, Ely, Lucioni; Melara, Armellino, Hetemaj, Rizzato; Sarno; Comi, Ceravolo. All.: Dionigi.