Reggina-Crotone, probabili formazioni e ultime dai campi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:30
Davide Dionigi

E’ il derby calabrese il posticipo della 17a giornata in programma alle 20.45. La Reggina ci arriva reduce dall’impresa in Coppa Italia contro il Chievo che permetterà alla squadra di Dionigi di affrontare il Milan a San Siro. Il Crotone, invece, è forte di una posizione in classifica più tranquilla ma vuole riscattare la sconfitta interna col Padova.

REGGINA: In rifinitura si è bloccato Hetemaj, al suo posto Rizzo. Freddi sostituirà lo squalificato Ely, mentre per rimpiazzare Di Bari il favorito è Lucioni, autore del gol vittoria col Chievo. Dionigi in settimana ha provato anche il 3-5-2 ma alla fine non dovrebbe rinunciare al 3-4-1-2 con Barillà a sinistra e Rizzato, ancora non al meglio, in panchina.

CROTONE: Mazzotta, che in settimana aveva avuto l’influenza, sta meglio, è stato convocato e quindi dovrebbe essere regolarmente in campo. Drago ha dunque potuto scegliere i convocati avendo a disposizione l’intera rosa, e può mandare in campo quella che ormai è diventata la formazione tipo.

Probabili formazioni:
Reggina (3-4-1-2): Baiocco; Adejo, Freddi, Lucioni; Melara, Armellino, Rizzo, Barillà; Sarno; Comi, Ceravolo. All.: Dionigi.
Crotone (4-3-3): Caglioni; Matute, Vinetot, Abruzzese, Mazzotta; Eramo, Maiello, Galardo; Gabionetta, Calil, De Giorgio. All.: Drago.