Emerson

 

Il jolly del Livorno Emerson Ramos Borges ha parlato in conferenza stampa del momento che sta vivendo la sua squadra. Ecco le sue parole, riportate dal portale ‘Amaranta.it’: ”Sinceramente non mi aspettavo di inserirmi cosi bene in squadra e ritrovarmi in questa posizione di classifica. Questo è sicuramente un premio per il lavoro che facciamo in settimana e durante le partite applichiamo al meglio i consigli del mister . Il merito però di questa mia crescita va anche al gruppo che ha delle qualità calcistiche ma soprattutto umane,ti fa stare bene.Un’altro esempio di quanto i giocatori siano bravi nei confronti di tutti è Savvas Gentsoglou, un giocatore che parla poco e lavora tanto, pur conoscendo poco il campionato italiano rispetto a me si è integrato alla perfezione. All’inizio giocavo a centrocampo ma adesso faccio anche il difensore centrale mi trovo bene in entrambi i ruoli,sono venuto per dare una mano alla squadra e mettermi in mostra. Devo seguire i consigli del mister. Io non guardo tanto questi aspetti. Scendo in campo per dare il massimo Cambiare modulo di gioco nel corso della gara può mettere in difficoltà gli avversari. complimenti del presidente fanno solo piacere lo ringrazio ma credo che un bel 10 vada assegnato ai nostri tifosi che ci hanno sempre sostenuto anche dopo le sconfitte in casa con Verona e Sassuolo che erano due match molto sentiti in questa città. I complimenti del presidente fanno solo piacere, lo ringrazio, ma credo che un bel 10 vada assegnato ai nostri tifosi che ci hanno sempre sostenuto anche dopo le sconfitte in casa con Verona e Sassuolo che erano due match molto sentiti in questa città”.

Marco Orrù