Sassuolo-Novara, probabili formazioni e ultime dai campi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30
Eusebio Di Francesco

Dimenticare Verona e tornare subito alla vittoria è l’obiettivo del Sassuolo, ancora capolista con 5 punti sulla terza nonostante la sconfitta di lunedì. Difficilmente poteva esserci una sfida più complicata per il Novara di Gattuso e Perrone, ancora alla ricerca dei primi punti della loro gestione (dopo il ko casalingo col Cittadella) per risollevarsi dalla zona retrocessione.

SASSUOLO: Con il solo Laribi indisponibile, Di Francesco ha solo l’imbarazzo della scelta. Il reparto con più competizione è come sempre l’attacco: rispetto a Verona, Berardi e Pavoletti potrebbero essere rimpiazzati da Boakye e Catellani. A centrocampo il dubbio è tra Valeri e Chibsah.

NOVARA: Dopo il tentativo di 3-5-2 visto all’esordio, Gattuso e Perrone potrebbero tornare al 4-3-1-2 dell’era Tesser. Il trequartista sarebbe il giovane Faragò, lanciato proprio da Gattuso nella Primavera. In difesa l’assenza di Alborno (impegnato con la nazionale) si è aggiunta a quella di Ludi e alle squalifiche di Ghiringhelli e Perticone, ma almeno Del Prete ha recuperato.

Probabili formazioni:
Sassuolo (4-3-3): Pomini; Gazzola, Bianco, Terranova, Longhi; Chibsah, Magnanelli, Missiroli; Troianiello, Boakye, Catellani. All.: Di Francesco.
Novara (4-3-1-2): Bardi; Del Prete, Lisuzzo, Bastrini, Alhassan; Marianini, Buzzegoli, Pesce; Faragò; Gonzalez, Mehmeti. All.: Gattuso-Perrone.