Fabrizio Castori

Per Castori sono quattro risultati utili consecutivi, per chi guarda il bicchiere mezzo vuoto, invece, quattro pareggi consecutivi e in totale otto partite senza vittorie. Quello che è evidente è che il Varese ha perso da un pezzo la qualità delle prime partite, pur restando nella parte sinistra della classifica. Sa qualcosa di pareggi consecutivi anche il Padova, fermo (si fa per dire) a quota tre, ma stabilmente in zona playoff.

VARESE: Rispetto alla gara con la Reggina, Castori recupera Bressan tra i pali e può contare su Neto Pereira a pieno regime, ma deve rinunciare a Filipe e allo squalificato Ebagua (al suo posto Momenté). Quasi certa anche l’assenza di Corti.

PADOVA: Una squalifica importante anche per Pea, che deve fare a meno di Farias. Per sostituire il numero 10 le opzioni sono due: tridente con Raimondi, oppure 3-4-2-1 con Zé Eduardo e Cutolo alle spalle di Granoche. Per il resto, squadra al completo a parte i soliti Babacar, Cuffa e Gallozzi.

Probabili formazioni:
Varese (4-4-2): Bressan; Pucino, Rea, Carrozzieri, Grillo; Zecchin, Damonte, Kone, Nadarevic; Neto Pereira, Momenté. All.: Castori.
Padova (3-4-3): Anania; Cionek, Piccioni, Trevisan; Legati, Nwankwo, Zé Eduardo, Renzetti; Raimondi, Granoche, Cutolo. All.: Pea.