Questo il comunicato comparso sul portale del Verona in seguito alle decisioni del giudice sportivo in relazione agli episodi accaduti durante il match di sabato contro il  Livorno “La società rende noto che nonostante l’entità della sanzione comminata non proporrà reclamo agli organi di giustizia sportiva, poiché la natura dei fatti accaduti è assolutamente contraria ai propri principi etici e morali. Si comunica altresì che in occasione della partita con il Lanciano in programma sabato 27 ottobre alle ore 15 allo stadio Bentegodi, la società Hellas Verona F.C. Spa promuoverà diverse iniziative per celebrare e onorare la memoria di Pier Mario Morosini.”