Sassuolo, i neroverdi nel segno della Juventus passata e…presente!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:09

Chi fermerà il Sassuolo di Eusebio Di Francesco? Una domanda che comincia a circolare nell’ambiente di Bwin dopo l’ennesima prestazione da urlo contro il Varese. Con questo successo i neroverdi eguagliano il filotto della Juventus versione 2006-2007 con otto successi e un pari conseguiti in nove match. Numeri alla mano gli emiliani vantano il secondo miglior attacco del campionato (19 reti) la miglior difesa (3 al passivo) con sei lunghezze di margine sul Livorno. Nella partita di ieri tra gli altri è andato a segno Yussif Raman Chibsah. Il centrocampista ha scagliato un siluro che è decollato sotto l’incrocio dei pali difesi dall’estremo difensore lombardo Bressan. Si tratta di mediano ora a metà tra Juventus e Parma che i bianconeri tesserarono proprio dal Sassuolo nella sessione estiva del 2011. Nello scorso mese di agosto il ritorno a titolo temporaneo, percorso molto similare a quello di Richmond Boakye, 32 presenze e 10 reti nella passata stagione regolare degli emiliani. L’attaccante una volta approdato con i piemontesi, con la formula della compartecipazione dal Genoa, dopo aver disputato parte della preparazione con la “Vecchia Signora” è approdato alla corte di Eusebio Di Francesco. Entrambi sono ghanesi e del 1993, giovani di un presente che li vede tra i talenti più luminosi dell’intera cadetteria.