Inter, il mercato s’infiamma ancora: pronto un addio illustre…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:49

Per un campionato dalle nuove prospettive, serve una rosa che adeguata e che, al contempo, possa dare le giuste garanzie economiche alla società. L’Inter si prepara a ripartire in campionato con nuova consapevolezza nei propri mezzi e con una strategia ben chiara: continuare a stupire fino a gennaio, per poi rinforzarsi in vista del rush finale, in cui Stramaccioni e la sua truppa proveranno a dar fastidio a Juve e Napoli nella corsa al tricolore. Per i sospirati rinforzi però servono risorse economiche che, verosimilmente, possono arrivare soprattutto dalle cessioni di giocatori poco impiegati e in esubero: in tal senso la società di Corso Vittorio Emanuele ha fatto capire chiaramente a Jonhatan, Mariga e Silvestre che, malgrado gli investimenti, non rientrano nei piani del nuovo corso, chi per un motivo, chi per un altro. Pertanto verranno messi sul mercato e ceduti al miglior offerente, per fare cassa e gettarsi su Paulinho & co. Ma c’è un nome a sorpresa che potrebbe lasciare, dopo anni gloriosi, il terreno di Appiano e la casacca nerazzurra: Dejan Stankovic, infatti, tormentato da infortuni, fuori dal progetto Inter per età e ingaggio, potrebbe presto salutare tutti e trasferirsi negli Stati Uniti, dove potrebbe concludere la propria carriera accolto come una star.