Maurizio Braghin

La Pro Vercelli affronta il Cittadella nel primo posticipo della 7a giornata, stasera alle 19, per tornare a fare risultato dopo la sconfitta di Bari. Il tecnico Maurizio Braghin ha intenzione di confermare formazione e assetto tattico visti nelle ultime uscite: “In questo momento stiamo portando avanti un certo tipo di discorso e insistiamo su questa strada – si legge su ‘Tuttosport’ -. A Bari siamo stati condannati da due eurogol, ma la squadra ha fatto buone cose in termini di prestazione generale. Giocheremo a viso aperto, perché queste sono le nostre caratteristiche, a meno di non cambiare anche l’impostazione tattica della squadra. Cittadella è una piazza dove ci sono poche pressioni, ma anche un bel progetto che giustamente prova a valorizzare i giovani. Zigoni? Quando è entrato ha fatto molto bene, ma sono consapevole di avere una rosa in cui i potenziali titolari sono tanti. Purtroppo devo fare delle scelte, ma spero che chi resta fuori abbia ancora più voglia”.