Una notte da protagonista assoluto per salire alla ribalta e farsi conoscere al grande calcio. Nicola Bellomo, talentuoso centrocampista offensivo proveniente dal vivaio del Bari, ieri è stato autore di una doppietta incredibile che ha trascinato la sua squadra alla vittoria contro la Pro Vercelli, una vittoria importantissima per la classifica e che dimostra ancora una volta il grande momento di forma della compagine di Torrente: “E’ stata una serata magica. Rispetto allo scorso anno mi sento più maturo e non ho paura di provare la giocata: oggi è andata bene. Sono felice per la prima doppietta nel Bari: la mia squadra del cuore. Il Chievo ha rilevato metà del mio cartellino? La serie A è una meta per tutti, ma ora voglio solo fare bene in biancorosso”.

Una dedica particolare e toccante per i due gol: “Dedico i gol a mio padre che non c’è più. Ma lui da lassù mi segue sempre”.