Reggina, Sarno: “E’ stata una serata bellissima”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:18

Vincenzo Sarno, calciatore della Reggina, racconta così la grande serata di Coppa Italia contro la Nocerina che lo ha visto protagonista, tanto che il Granillo gli ha riservato un’autentica ovazione: “E’ stata una serata bellissima  il coro della Curva, l’applauso di tutto lo stadio. Un’emozione fortissima, davvero. L’esperienza a Lanciano mi ha reso più forte, più maturo. Sono carico, mi sento motivatissimo a dimostrare di essere all’altezza della Reggina. L’anno scorso non ho avuto grandi opportunità, spero di poter esser utile in questa stagione che sta nascendo. Nasco trequartista ma posso giocare anche da esterno d’attacco senza alcun problema. Il mister mi utilizzerà al meglio. Domenica, in fase di non possesso, mi chiedeva di attaccare il loro centrocampista basso: m sono trovato benissimo, ho capito che nel calcio moderno un attaccante non può più limitarsi ad offendere ma deve mettersi a disposizione dei compagni nell’intero arco dell’incontro. Il mio contratto scade tra un anno? Sì, è vero, ma sono sereno. Stiamo già discutendo la possibilità di un rinnovo per proseguire questo percorso insieme. Quello che posso dire con certezza è che la mia volontà è chiara: restare alla Reggina. Qui sto bene, voglio affermarmi con questa maglia”.