Horacio Erpen

PRO VERCELLI GROSSETO ERPEN / VERCELLI – Ecco come il centrocampista della Pro Vercelli Horacio Erpen presenta la sfida di domani del Piola contro il Grosseto, ultima chiamata per le bianche casacche nella lotta salvezza: “Siamo ancora in lotta: cercheremo di andare avanti fino alla fine. Ho un contratto fino a giugno 2014: sto molto bene qui per cui ci sono tutti i presupposti per continuare qui a Vercelli la mia avventura. La mia forma fisica? Stiamo valutando con lo staff medico il mio utilizzo. Sabato sarà una partita importante: noi ci giochiamo tanto, sappiamo che saranno 4 partite difficile. Dovremo dare il massimo per ritornare ai 3 punti. Se ripensiamo ad alcune partite dei mesi scorsi, non possiamo negare come gli episodi determino i risultati. Ci sono stati tanti episodi non positivi per noi. L’allenatore non ha avuto la possibilità di gestire l’intero gruppo: anche questo è un fattore importante da non trascurare. E’ vero, non abbiamo un bomber da doppia cifra: la società ha cercato di fare il massimo in questo reparto, prendendo giocatori importanti. Gli attaccanti hanno fatto un gran lavoro per cui non possiamo colpevolizzare solo quel reparto“.