Modena (getty images)

 

Questo il comunicato del Modena sulla morte di Paolo Ponzo:

Il Modena Fc ha appreso con grande dolore la prematura scomparsa di Paolo Ponzo, 41 anni.

Centotrentaquattro presenze, un solo gol da gialloblu contro il Cittadella (festeggiato con una capriola), punto di forza della gloriosa Longobarda, protagonista di un doppio salto dalla C1 alla A. Ponzo era un laterale destro, soprannominato il ‘Muratore’: piedi non educatissimi, ma un cuore e una corsa d’altri tempi.

A Modena è stato uno dei beniamini del tifo per la sua umiltà e la grande dedizione al lavoro.

Ponzo lascia la moglie Michela e tre figli. Senza dimenticare l’amore di una città, di una società e di una tifoseria che lo hanno adorato.