Calcioscommesse, Nassi si unisce alla protesta di Pesoli

Emanuele Pesoli inizia a trovare seguaci nella sua clamorosa protesta. Il difensore del Verona, all’epoca dei fattacci al Siena, si è incatenato ieri davanti alla sede della FIGC in via Allegri a Roma iniziando anche lo sciopero della fame. Grande clamore e prime pagine guadagnate su tutti i giornali. Oggi la notizia che Maurizio Nassi, attaccante in forza all’Alessandria e condannato anch’egli a 3 anni di squalifica dalla Commissione Disciplinare, si unirà alla protesta di Pesoli.

Notizie Correlate

Commenta