Maurizio Setti

Il Verona chiuderà il già ricco mercato con un top player. Il presidente Setti lo ha detto ieri in modo esplicito, anche se si è ben guardato dal fare nomi. Il nome che tutti sanno è quello di Sforzini: l’attaccante è sempre più vicino a lasciare il Grosseto, anche vista la piega che sta prendendo il processo sul calcioscommesse. L’alternativa per il reparto offensivo sarebbe Cacia, anche lui in partenza da una squadra a rischio sanzioni pesanti, il Lecce. Resta da capire se il giocatore che aveva in mente il numero uno della società scaligera era davvero uno di questi due, o se invece il ds Sogliano non stia preparando qualche sorpresa. Intanto, un nuovo colpo potrebbe arrivare in difesa, reparto in cui si teme la squalifica di Pesoli: il nuovo obiettivo è Moras del Cesena.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here