Moto GP, Rossi-Ducati: è addio

Valentino Rossi

 

Il Gran Premio di Moto Gp di Laguna Seca, disputato nella sera tarda di ieri, ora italiana, è andato ancora una volta male a Valentino Rossi e alla sua Ducati. Alla famosa curva ‘Cavatappi’, il ‘Dottore’ è caduto e ha semi-distrutto la sua moto. Caduta senza conseguenze fisiche, ma moralmente distruttiva, visto che il rapporto fra Rossi e la sua moto non è certo dei migliori. In questi giorni si stanno rincorrendo voci su un possibile addio alla Casa italiana da parte del pilota di Tavullia e ancor più dopo l’ennesima disfatta di ieri, la voce è solo una: tra Valentino Rossi e la Ducati è finita e l’addio è praticamente già stato sancito. Molto probabilmente l’italiano tornerà alla Yamaha per tornare ad essere competitivo, cosa che non gli è riuscita in questi ultimi due anni.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta