F1, Alonso chiude quinto: ecco come è finita in Ungheria

Fernando Alonso gioca bene in difesa su un tracciato non esattamente amico come quello dell’Hungaroring a Budapest e porta a casa un quinto posto buono per mettere in cascina altri punti importanti per la classifica iridata, che tra l’altro lo vede addirittura incrementare il suo vantaggio rispetto ai diretti inseguitori, i due della Red Bull Webber e Vettel. A trionfare fra le anguste curve ungheresi è Lewis Hamilton su McLaren, tallonato da Kimi Raikkonen, autore di una grande rimonta (partiva quinto) che gli finisce dietro di appena un secondo. Seguono Grosjean con l’altra Lotus e Sebastian Vettel, con la prima delle due Red Bull. Poi appunto Alonso, Button, Bruno Senna e Mark Webber. Solo nono Massa. In classifica ora Alonso ha 40 punti di vantaggio su Webber e 42 su Vettel.

Notizie Correlate

Commenta