Alessandro Calori

 

Il Brescia prosegue nella sua politica degli acquisti low cost andando a scovare talenti del calcio internazionale a bassissimo prezzo. Oltre a Alex Bastrini, difensore di proprietà della Sampdoria, lo scorso anno al Vicenza, che piace molto alla dirigenza bresciana, si parla di Marvin Zeegelaar, classe ’90, olandese scuola Ajax, ala offensiva davvero molto dotata. Il ragazzo ha già avuto diverse esperienze, con i Lancieri in campionato e Europa League, con l’Excelsior ancora nell’Eredivisie, mentre lo scorso anno ha fatto parte della rosa dell’Espanyol, senza mai scendere in campo in prima squadra. Adesso, da svincolato, piace alle rondinelle che potrebbero piazzare l’ennesimo costo a parametro zero.

di Marco Orrù

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here