Modena, Secco da ds della Juve a dg gialloblu: “Per me è un passo avanti”

Alessio Secco

Alessio Secco è uno dei volti nuovi dell’organigramma societario del Modena dopo il cambio di proprietà. Il nuovo direttore generale arriva dall’esperienza come ds alla Juventus, conclusasi due anni fa: “Ho fatto un passo avanti dal punto vista professionale – ha spiegato a ‘Sportal.it’ -, passando da direttore sportivo a direttore generale, ruolo che sento più affine. Avevo ricevuto altre offerte in questi anni ma avevo declinato perché non si poteva lavorare in autonomia e non mi sarei sentito a mio agio”. Sulla stagione che aspetta i canarini, niente proclami: “Partiamo con un piccolo ritardo rispetto alle altre società per il passaggio di proprietà, ma siamo tranquilli, contiamo su professionisti capaci e di esperienza. Obiettivi non ne abbiamo dati per quest’anno. Vogliamo fare bene in modo da gettare le basi per mettere, come si dice, i fiori sul balcone l’anno prossimo. Marcolin? E’ un tecnico giovane ma che può contare su un’importante esperienza sia da calciatore che da vice e quindi è abituato a sostenere la pressione”.

Notizie Correlate

Commenta