Calciomercato Ternana/ESCLUSIVO Le trattative in entrata della compagine rossoverde

Il direttore sportivo della Ternana Vittorio Cozzella sta lavorando alacremente in questi giorni per cercare di completare il roster rossoverde in vista del raduno fissato per il 10 luglio a Terni. Ci sarà da implementare una rosa che fino ad ora si compone di undici elementi tutti protagonisti della cavalcata in cadetteria firmata Domenico Toscano. In queste ultime ore si sono fatti diversi nomi di possibili acquisti per la società di Via Aleardi, questa la situazione in ordine di ruolo. Per ciò che concerne la porta si dovrà perfezionare l’ingaggio di un estremo difensore che affiancherà Stefano Ambrosi, le piste più calde portano ad Alberto Brignoli del Lumezzane e Simone Colombi dell’Atalanta. Capitolo difesa: si trattano due omonimi ma senza vincolo di parentela. Il primo è Matteo Piccinni dell’Albinoleffe, 32 presenze in maglia seriana. L’altro è Cristiano Piccinni classe 1992 lo scorso campionato con la casacca della Carrarese. Nel ruolo di centrocampo i rossoverdi potrebbero virare su Guido Di Deo, vecchia conoscenza dell’ambiente umbro che si avvarrebbe del ruolo di “giocatore bandiera”. Inoltre occhi puntati sull’esterno dell’Albinoleffe Andrea Cristiano, classe 1984, che ironia della sorte ha proprio esordito in cadetteria con la “celeste” contro la Ternana il 14 maggio 2005. Si è raffreddata invece la pista che portava a Gaetano Caridi del Grosseto in procinto di rinnovare con la compagine maremmana. Nelle ultime ore, secondo quando rivelato da Sky, la Ternana avrebbe rivolto le sue attenzioni sul trequartista Roberto Merino Ramirez, peruviano classe 1982 una seconda parte di campionato da urlo con la Nocerina. Il “Mago” ha contribuito nella rimonta dei molossi che per un soffio non sono riusciti a centrare lo spareggio play out per non evitare la retrocessione. Infine ci dovrà essere qualche rinforzo per il reparto d’attacco. Oltre ai confermati Nolè, Sinigaglia e Litteri il Ds si assicurerà almeno altre due punte, una quantomeno di categoria. Nelle settimane passate si era parlato del “Diablo” Granoche il quale però dovrebbe accettare l’offerta del Padova. Per ciò che concerne Alfageme il Grosseto cercherà di confermare il calciatore (questa è la volontà del direttore sportivo Minguzzi) mentre Alessandro Marotta non sembra convincere a pieno. Su di lui comunque diverse concorrenti, tra cui Avellino e Benevento che stanno allestendo compagini per l’assalto alla seconda divisione.

Tommaso M. Ferrante

Notizie Correlate

Commenta