Novara, Ujkani saluta: “Tifoseria unica, la porterò sempre nel cuore”

Samir Ujkani

Dopo tre stagioni a Novara Samir Ujkani fa le valigie e torna al Palermo, che ne ha riscattato l’intero cartellino. Il portale ‘VaNovaraVa’ ha contattato il portiere, che ha salutato i tifosi ringraziandoli per l’affetto dimostratogli in questi anni, coronati anche da due promozioni consecutive: “Ricordo tanti momenti belli, davvero molto belli, ricordo sempre con piacere la finale dei play-off quando siamo stati promossi in Serie A battendo il Padova. Quello più difficile è sicuramente quello dello scorso anno, quando ho subito quel brutto infortunio nella partita interna contro il Bologna. Ripensandoci, un altro momento difficile è stata la retrocessione di quest’anno, però alla fine bisogna guardare di più agli aspetti positivi che a quelli negativi. Mi sento in dovere di ringraziare i tifosi per tutto quello che mi hanno dato, dalla prima partita che ho giocato in casa contro il Figline fino alla mia ultima partita giocata a Roma. La tifoseria del Novara è risultata davvero unica in Italia, non sono parole dette così per caso. Sono stati fantastici e mi sono stati sempre vicino, li porterò sempre nel mio cuore e spero veramente che ci ritroveremo in futuro”.

Notizie Correlate

Commenta