Virtus Lanciano, si ipotizza l’utilizzo dello stadio Adriatico per le partite caslinghe

Stadio Adriatico di Pescara

Il sindaco di Lanciano, come riporta ReSport.it, Pupillo, avrebbe avanzato l’ipotesi di far utilizzare alla Virtus, squadra della città neo promossa in Serie B, lo Stadio Adriatico di Pescara per le partite casalinghe da disputare nel campionato cadetto, almeno inizialmente.

Questo perché lo stadio proprio della Virtus Lanciano, il Guido Biondi, sarà a breve sottoposto a lavori di ristrutturazione per aumentare la capienza a 7.500 posti  renderlo degno di un campionato importante come quello della Serie B.

 

Notizie Correlate

Commenta