Italia, Squinzi è fiducioso: “Confido in uno scatto d’orgoglio come nel 2006”

Giorgio Squinzi

Il patron del Sassuolo e presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, già sponsor con la sua ditta, la Mapei, della Nazionale Italiana di calcio, si dimostra fiducioso riguardo la decisiva sfida di stasera fra gli azzurri e l’Irlanda, partita che deciderà il futuro tricolore ad EURO 2012.

Squinzi ha infatti dichiarato: “Non credo che la partita di stasera abbia molto a che fare con i problemi che stiamo fronteggiando sul piano economico e che sono molto più seri del calcio, ma abbiamo anche una tradizione. Mi ricordo nel 2006, quand’ero lo sponsor principale della Nazionale italiana, in un momento complicato dal punto di vista calcistico per gli scandali, e già allora soffrivamo dal punto di vista economico, abbiamo fatto uno scatto d’orgoglio e abbiamo vinto, chissà che lo ripetiamo anche quest’anno”.

 

Notizie Correlate

Commenta