Varese, il sogno serie A svanito in finale dopo una stagione strepitosa

La cocente delusione della sconfitta nei play off non deve far dimenticare la strepitosa cavalcata del Varese. I ragazzi di Rolando Maran hanno sfiorato la promozione in massima serie battuti solo nella doppia finale con la Sampdoria di Beppe Iachini. Il quinto piazzamento in graduatoria si è materializzato con 71 punti frutto di 35 ottenuti all’Ossola e 36 fuori casa (medie partita simili a 1.67 e 1.71). Soprattutto in trasferta hanno sbalordito i biancorossi conquistando 10 vittorie e la seconda piazza in compagnia del Pescara nella speciale classifica complessiva. Nella poule promozione i lombardi hanno sconfitto il Verona (2-0 e 1-1) arrendendosi solo alla Samp (al Marassi 3-2 e 1-1). La “zanzara” Giuseppe De Luca è stato il re dei bomber del Varese con 10 reti siglate in 34 incontri con 1870 minuti complessivi disputati (più la rete al Luigi Ferraris nei play off).

Notizie Correlate

Commenta